I due lati di  Marco Porrà: MPM

Marco Porrà music e My Poison’s Mark

MPM è una sigla che indica due diverse realtà musicali che si ricongiungono nella stessa persona, Marco, prima frontman di una band, poi produttore per altri progetti ed infine di nuovo protagonista, ma da solo ed in vesti più mature:”Mi sento cambiato da 15 anni fa, quando ero il frontman di un gruppo di amici, chiamato Wallcrush. E’ stato molto divertente e delle volte lo rifarei, ma credo sia anche giusto guardare al futuro con innovazione e nuovi stimoli. Ma mai dire mai.”

Una doppia vita

Di fatto, dice Marco, lo scioglimento del suo primo gruppo ha dato il via a questa “doppia vita”, che lo vede impegnato sempre di più nella realizzazione di vari progetti, compreso il suo: ”In questo momento devo dire che mi sento più artista che produttore. Ho ripreso da poco a farlo e sono tutt’ora occupato con la pubblicità ai nuovi singoli ed all’EP in uscita il 20 Maggio”

Una doppia vita che ha molti aspetti positivi, quali ad esempio l’ampliamento delle conoscenze musicali e l’approccio con generi prima completamente impensabili per Marco. Prima infatti prediligeva un Rock che tendeva a fondersi col Metal, finché il fatto di produrre altri lavori non lo ha fatto avvicinare ad un mondo più elettronico, fino a sfiorare anche la trap.

“Per quanto riguarda My Poison’s Mark, invece, il progetto è nato da poco e non poteva avere altro che “Reborn” come primo lavoro, in quanto questa è una sorta di rinascita, un progetto in cui posso unire ciò che ero prima a tutte le varie esperienze fatte come produttore.”

Reborn

Reborn è primo singolo estratto dal suo primo EP da solista, un singolo che descrive bene il suo totale cambio di vita e di una concezione di musica più matura da quando si è trasferito in Inghilterra.

Reborn nasce -afferma- da un’idea iniziale di melodia su un beat, poi arrangiato e lavorato. Inoltre molti miei brani, il 99%, nascono da un’idea melodica a cui devo abbinare poi il testo. Questo è un brano che tratta il ritrovo di determinate motivazioni e passioni, scomparse da anni di lavori per la società e per terzi. Una rinascita sotto ogni effetto.”

Affermazioni che di fatto danno molta importanza acquisita al testo per MPM, l’importanza di voler rilasciare un chiaro messaggio.

Futuro

Marco ha in mente di portare avanti in parallelo entrambe le sue realtà musicali, continuando a produrre per altri e pubblicare suoi brani.

Non ci sono ancora dei live in vista, ma ha in progetto di farli con una d’accompagnamento una volta che l’emergenza per il Covid-19 sarà passata.

Articolo a cura:

Matteo Frascadore

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]