Liberato, è uscito il nuovo singolo ‘We Come From Napoli’ insieme a 3D dei Massive Attack.

Il brano, realizzato come colonna sonora del film ‘ULTRAS’, oltre al frontman del collettivo di Bristol vede anche la partecipazione di Gaika

È uscito oggi 14 Febbraio We Come From Napoli, il nuovo singolo di Liberato realizzato insieme a Robert ‘3D’ Del Naja, mente dei Massive Attack, e il rapper Gaika. Il brano è stato ideato per la colonna sonora di ULTRAS, film di debutto di Francesco Lettieri, regista di tutti i video del misterioso cantante napoletano. La pellicola uscirà nei cinema il 9-10-11 marzo come film evento distribuito da Indigo Film e dal 20 marzo sarà disponibile su Netflix.

Oltre a We Come From Napoli, Liberato ha realizzato l’intera colonna sonora del film di Lettieri, siglando definitivamente il sodalizio artistico tra i due che li vede collaborare da anni. Infatti, come per tutti i precedenti singoli, anche per We Come From Napoli la regia è stata affidata a Lettieri, per una clip in cui il mondo di Liberato si fonde perfettamente con quello di ULTRAS.

Cosa si sa di “We come from Napoli”

Come detto a “We come from Napoli” hanno collaborato Robert Dal Naja, fondatore dei Massive Attack, di origini napoletane e grandissimo tifoso della squadra di calcio della città. Nel brano come ormai da tradizione, Liberato ha unito il napoletano e l’inglese affrontando ancora una volta la tematica dell’amore. “Mmiez ‘a via, ‘mmiez’ ‘a via, this is where I wanna be, but I always have no fear, boy, but we come from Napoli” canta Liberato e cita anche Pino Daniele e la sua “Terra Mia”. Nel breve estratto presente nell’anteprima di Spotify si può ascoltare la frase “Noi simme doje stelle in the sky, I’m lonely sì tu nun ce staje, I’m lonely sì tu te ne vaje. Nuje simme doje stelle in the sky, but we come from Napoli”. In attesa di novità sulla possibile ripubblicazione della canzone, tutti i fan di Liberato hanno invaso i social alla ricerca di nuovi indizi o estratti di “We come from Napoli”. In tanti attendevano qualcosa dal misterioso rapper napoletano, considerando che il 14 febbraio è sempre stata una data particolare dal suo arrivo sulla scena musicale.

La doppia data di Milano

La pubblicazione del nuovo brano di Liberato (con relativo mistero) arriva a poche ore dall’annuncio di una nuova data per il concerto che si terrà a Milano. A dicembre alcune pizze sono state recapitate in numerose redazioni con sul cartone l’annuncio di un concerto nella città lombarda. Il 25 aprile infatti, nel giorno della Liberazione, andrà in scena il suo spettacolo e il grande successo ha spinto l’organizzazione ad aprire una nuova data, il giorno successivo. L’annuncio è arrivato sempre tramite social con una frase in caps lock: “’E bigliett’ p”o 25 aprile so’ fernút ‘o ffacìmm n’ata vot’ once again nuova data 26 aprile”. Quelli previsti a Milano sono gli unici concerti annunciati da Liberato finora. Questi i prezzi dei biglietti: Anello C 34,50 euro, Parterre in piedi e Anello B numerato 40,25 euro, Tribuna Parterre Anello A numerata e Tribuna Gold Anello B numerato 46 euro.

  Radio Power Italia 2018-2019 © Copyright      LoffredoApps©

BUON SAN VALENTINO DA RADIO POWER ITALIA

Redazione RADIO POWER ITALIA